© foto di Federico Gaetano

La corte sportiva d’appello nazionale ha respinto il ricorso presentato dal Pescara per la riduzione delle quattro giornate di squalifica inflitte al centrocampista Ahmad Benali dopo l’espulsione subita nella gara contro il Como del 2 aprile.