© foto di Federico Gaetano

Ledian Memushaj ha commentato così ai microfoni di Rete 8 la gara vinta dal suo Pescara contro il Brescia: “Il gol forse è mio. Ho colpito di testa e ho visto la palla in rete. Era una partita celebrativa. C’era un po’ di emozione, ma tanto merito va anche al Brescia che nel primo tempo ci ha aggredito. Nella ripresa siamo usciti noi alla grande. Pareggiare subito ci ha dato una bella spinta. E’ stato uno dei gol più importanti della mia carriera. I tifosi? Ci hanno dato una grande mano e ce la devono dare anche nella prossima gara interna. Nella ripresa abbiamo giocato molto sugli esterni con il cambio di modulo. La mia convocazione nella Nazionale albanese? Non so niente, non ho parlato con nessuno. Sono concentrato sull’Entella”.