Leo Junior

Leovegildo Lins Gama, noto in Italia come Junior, ha assistito alla partita vinta 2-1 dal Pescara contro il Brescia. È stato uno dei più prestigiosi calciatori della storia biancoazzurra, e ai microfoni di Sky ha parlato della compagine abruzzese per come l’ha vista: “Il Pescara l’avevo visto già contro lo Spezia, e ha dimostrato di essere una squadra che lotta. Si batterà fino alla fine per la promozione, e ha ripetuto la stessa prestazione contro il Brescia. Ha dovuto giocare in salita, poi il mister ha effettuato due cambi e questo ha velocizzato il gioco del Pescara, hanno giocato con pazienza aspettando il momento giusto. Lapadula? Secondo me non rimarrà a Pescara, mi dispiace per i pescaresi ma fa delle giocate che probabilmente lo porteranno in Serie A. Quello che si avvicina al trascinatore è Memushaj, che prende palla per impostare il gioco e poi si propone per la finalizzazione. Ho visto bene anche Zampano, a me piacciono anche i terzini sinistri che giocano più col destro, parlo proprio di Zampano. Comunque come tifoso del Pescara mi auguro che la squadra riesca a essere promossa”.