© foto di Federico De Luca

Sergio Pellissier, bandiera e capitano di casa Chievo Verona, nel corso della chiacchierata esclusiva con Tuttomercatoweb.com ha parlato anche delle polemiche arbitrali dopo il 5-1 al Frosinone. “Ci è girato tutto bene: il Frosinone era partito davvero forte, noi sbagliavamo un po’ tutto. Eravamo contratti ma abbiamo iniziato a giocare dopo il loro 1-0. L’espulsione di Ajeti c’era, e quella ci ha sbloccato, ci ha dato tranquillità ed abbiamo iniziato a giocare meglio. Loro l’hanno messa sul piano fisico, erano cattivi e decisi. Alcune entrate sono state anche brutte: poi è l’arbitro che decide, ma qualcosa andava fatto per bloccare quell’agonismo. Erano fisici e menavano anche quando non era necessario… Erano partiti benissimo, nei primi quindici minuti non ci abbiamo capito niente”.