© foto di Federico De Luca

Il vicepresidente del Palermo Guglielmo Micciché ha parlato ai microfoni di Palermo24.net partendo dalle accuse di Zamparini rivolte al Verona: “A dire il vero non voglio dare nessun peso a queste parole. Sono frasi pronunciate dal presidente, in un momento di rabbia e di sconforto vista l’attuale posizione che ricopriamo in classifica. Dopo i comunicati delle rispettive società, penso che il discorso possa anche chiudersi qui. L’importante adesso è pensare solo ed esclusivamente al match di questa sera. Importantissimo in chiave salvezza. Le porte chiuse? Sapevamo, dopo quanto accaduto contro la Lazio, che avremmo avuto problemi. Ci avevano già comunicato che sarebbe stato respinto qualsiasi ricorso. Era una soluzione non differibile, giocare senza tifosi era inevitabile purtroppo. Ecco perché la società ha deciso di non fare alcun ricorso”.