© foto di Federico De Luca

Ai microfoni di RadioSei, il vicepresidente del Palermo Guglielmo Miccichè ricorda con dolore il momento in cui la stagione del Palermo ha svoltato in maniera negativa: “Quella famosa partita di Verona in cui ci fu una scissione con Ballardini, è una pagina difficile di questo club. Fu una situazione che si venne a creare alla vigilia di quella partita. La squadra obiettivamente stava iniziando a giocare un discreto calcio, questa separazione da Ballardini ha creato veri problemi ed è stata traumatica, c’è stata troppa confusione a causa di questi cambi d’allenatore. Se così non fosse stato non ci troveremmo in questa situazione”.