© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

E’ una delle belle rivelazioni prima e conferme poi del calcio italiano. Lucas Digne, arrivato per primo volere di Rudi Garcia dal PSG alla Roma a titolo temporaneo, si è da subito dimostrato giocatore pronto per avere un ruolo da protagonista in Serie A. Walter Sabatini, che è direttore sportivo a scadenza, ha già detto di no ai 16 milioni richiesti dal Paris Saint-Germain per il riscatto in estate. Una cifra sì prevista ma eccessiva per le casse della Roma, con i giallorossi che propongono non più di 8 milioni. La Roma ha la volontà di tenere Digne, ma dal canto suo anche il PSG vorrebbe riportarlo a casa. A meno di una maxi offerta, quella che ad oggi i giallorossi non paiono intenzionati a far partire direzione Parigi.