© foto di Federico De Luca

La scelta dell’obiettivo per la stagione 2016-2017, poi quella dell’allenatore e conseguentemente quella dei calciatori che dovranno rafforzare la rosa: ecco perché, fare previsioni sul futuro della Lazio al momento appare quantomeno difficile. La questione attacco poi, è persino più nebulosa: in queste ultime sette giornate Inzaghi dovrà fare del proprio meglio per capire cosa è accaduto a Filip Djordjevic, rivelazione l’anno scorso, oggetto misterioso quest’anno. Oltre al destino del serbo, andrà capito il volere di Miro Klose, in forte crisi nella prima parte di stagione e in ripresa nelle ultime settimane, in cui sono arrivati anche i primi gol. Essendo calciatori di proprietà, la loro situazione andrà analizzata prioritariamente, per poi passare ad Alessandro Matri, arrivato in prestito dal Milan, che lo cederebbe però volentieri per recuperare parte dell’investimento fatto a suo tempo per comprarlo dalla Juventus.