Felice Evacuo, autore del 2-2 nel finale, analizza così Novara-Perugia ai microfoni di Sky Sport: “Pareggio che sa di occasione persa, sapevamo che dovevamo vincere per il pubblico e per il morale, ultimamente non ci stiamo più riuscendo con continuità. Le prestazioni ci sono state, c’è stata anche stasera. Purtroppo quando non si riesce a vincere sembra tutto da buttare, ma siamo ancora ottavi e dobbiamo crederci. Fondamentale il Cesena? Sicuramente sì, ma andiamo prima a Trapani e abbiamo altre due gare in casa. Nel finale c’è stato un po’ un parapiglia, l’arbitro ha espulso il nostro e ammonito soltanto il loro giocatore”.