© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Nel corso della conferenza tenuta quest’oggi a Castel Volturno, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è tornato anche sull’ultima finestra di calciomercato: “Il mercato dipende sempre da chi vende e chi compra. Facile dire non sono stati presi, ma i nomi fatti a gennaio non si sono voluti muovere. Io potevo fare il mercato che ha fatto la Roma, con gli stessi soldi spesi solo per Grassi, ma non ho bisogno di sfasciare lo spogliatoio. Per voi il mercato significa fare sempre 4-5 acquisti, ma c’è chi acquista per vendere e chi per tenerli. Se io acquistassi sempre 5-6 giocatori mi ritroverei 30 acquisti in pochi anni più quelli che già avevo”.