© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

ALLEGRI CONFERMA IL FUTURO BIANCONERO E BLINDA POGBA. FATTA PER MATHEUS ALLA JUVENTUS, IN CASA ROMA BALLA SEMPRE IL CASO TOTTI. SOUSA NICCHIA SUL FUTURO A FIRENZE, MANCINI PUNTA CANDREVA E NON VUOLE PERDERE PERISIC. IL NAPOLI RILANCIA PER LAPADULA ED E’ PROSSIMO AL RINNOVO CON MERTENS.

Giornata di anticipo e di vigilia, soprattutto, per la Serie A. Microfoni accesi dunque per gli allenatori della massima serie. “La società avrebbe già saputo se avessi scelto di andare via. L’avrei detto a tutti un mese fa. La squadra si starebbe cercando un altro allenatore e io penserei di andare al mare, con il tempo che c’è…” Parola di Massimiliano Allegri, pronto dunque per il rinnovo con la Juventus per il tecnico che sui 100 milioni per Paul Pogba dice: ” “siccome i milioni non arrivano a me… mi tengo Paul Pogba”. Allegri vuole tenere anche Leonardo Bonucci, cercato pure da Antonio Conte per il Chelsea, per la mediana piace Lucas Biglia della Lazio e Edinson Cavani del PSG resta il nome più caldo. Arriva intanto dal Brasile, nel 2017, il talento Matheus Pereira e Mario Lemina “può diventare della Juventus ed essere riscattato dall’OM”, chiosa Allegri.

Balla sempre il caso-caos Francesco Totti in casa Roma. “Con Totti tutto ok, ma prima viene il bene della Roma -dice Luciano Spalletti-. Se ne parla tanto perché ha fatto la storia. Il vorrei trovarne altri 4-5, ne avrei bisogno. In alcuni momenti siamo disattenti e io mi rivolgo ad alcuni giocatori in particolare all’interno dello spogliatoio. Sembra che la Roma sia sbandata completamente. Qualche partita però l’abbiamo vinta e soprattutto abbiamo il pieno controllo della macchina”. Il Pupone potrebbe però andare in NASL al New York Cosmos, mentre Edin Dzeko potrebbe tornare in Premier League, piace al West Ham. Chiusura giallorossa con il futuro di Luciano Spalletti: “se non succedono cose riguardanti la società, resto qui”.

Roberto Mancini, intanto, parla del processo di crescita di casa Inter. “Quando si inizia a lavorare su una squadra nuova ad un certo punto ci si accorge che la squadra raggiunge certi automatismi. Ora siamo in questo momento. Capisco la delusione, ma ora la squadra inizia ad avere una propria anima”. E nel prossimo anno potrebbe avere Antonio Candreva dalla Lazio, ma piacciono anche Hatem Ben Arfa del Nizza e Joaquin Correa della Sampdoria. Intanto Mancini su Ivan Perisic dice: “lo abbiamo comprato adesso… Si è inserito, ha capito il calcio italiano, non possiamo venderlo proprio adesso…”. La Wanda Group smentisce piani d’acquisto del club, intanto, mentre parla Moratti: “un mio ritorno? Non voglio mettere in difficoltà chi c’è adesso”.

Eusebio Di Francesco, intanto, ha fatto capire che rinnoverà con il Sassuolo ed avrà una squadra da Europa. Paulo Sousa, intanto, non si espone in casa Fiorentina. “Ho un contratto con la Fiorentina, non è una questione di dire ‘resto’ perché non dipende solo da me ma anche dai risultati”. Può rinnovare Josip Ilicic, nel frattempo, ma il futuro può essere all’estero: visto che Borussia Dortmund e Leicester sono molto interessate e che potrebbero arrivare a offrire cifre superiori ai 15 milioni per acquistare il trequartista sloveno. Guarda al domani intanto il club: sempre più vicino Denis Praet dell’Anderlecht, forte l’idea Salvatore Sirigu del PSG; il Genoa pensa anche al dopo Gian Piero Gasperini ed era presente a Cesena per visionare Ivan Juric del Crotone.

In casa Milan, Christian Brocchi dice “vivo il presente ma vorrei restare al Milan per sempre”. C’è spazio anche per Mario Balotelli: se andasse in porto il passaggio alla cordata cinese, potrebbe restare in rossonero dal Liverpool mentre Christian Abbiati vorrebbe fare un altro anno prima di appendere i guantoni al chiodo. In pillole: il Napoli prepara il rilancio per Gianluca Lapadula del Pescara, intanto Dries Mertens sta per rinnovare fino al 2010. La Juventus sarà decisiva per il futuo di Simone Inzaghi. Dovesse convincere nel big match, sarà confermato anche la prossima stagione, mentre Urbano Cairo parla del futuro di Giampiero Ventura. “Vorrei andare avanti con lui, nessuno me lo ha chiesto e me lo tengo stretto. Se chiamasse la Nazionale? Si decide in due, nel caso ne parleremo”. L’agente di Luca Cigarini apre al possibile futuro del centrocampista dell’Atalanta a Firenze, quello di Emanuele Giaccherini apre ad un’ipotesi di una permanenza in Italia. Il Sassuolo è su Stefan Ristovski, difensore macedone classe ’92 ora al Rijeka, in prestito dallo Spezia, Walace intanto non si espone sul suo futuro. “Juve o Inter? Scelgo il Gremio. Con la Fiorentina niente accordo”.

PSG SCATENATO: CONTATTI PER CRISTIANO RONALDO E MOURINHO. REAL SU KANE, IL BARCELLONA PUNTA HUMMELS. RICHIESTA DEL DORTMUND PER LLORENTE MENTRE IL CHELSEA PIAZZA L’OFFERTA PESANTE PER GRIEZMANN DELL’ATLETICO MADRID.

La bomba è francese: incontro tra il PSG e Cristiano Ronaldo mercoledì, nessuna conferma dalle parti ma solo silenzio dai parigini che avrebbero cercato anche un approccio con Josè Mourinho. Intanto il Real Madrid, che per il futuro avrebbe sempre Zinedine Zidane alla sua guida, sfida il Bayern Monaco per Harry Kane del Tottenham. Il Manchester City prosegue il pressing per Ilkay Gundogan ma la chiusura per il regista del Borussia Dortmund non sarebbe prossima. Intanto il Barcellona segue Fagner del Corinthians per il dopo Dani Alves, poi Pierre-Emerick Aubameyang e Mats Hummels in casa dei tedeschi, mentre il Chelsea prepara una maxi offerta per Antoine Griezmann dell’Atletico Madrid. I Colchoneros intanto vogliono Zeca del Santos ed offrono 8 milioni di euro. In pillole: l’Olympique Marsiglia sospende il tecnico Michel. Al suo posto c’è Franck Passi, coadiuvato da Basile Boli. Intanto il Bayer Leverkusen, tramite il proprio sito ufficiale, ha comunicato il rinnovo fino al 2018 dell’attaccante Stefan Kiessling. Il precedente accordo terminava nel 2017. Mikel Arteta sta per lasciare l’Arsenal: ci sono Tottenham e Manchester City. Il Borussia Dortmund ha fatto una proposta ufficiale al Siviglia per Fernando llorente, i Citizens cercano lo scatto per John Stones dell’Everton mentre il Liverpool prepara la maxi offerta per Michy Batshuayi dell’Olympique Marsiglia.