Mercato no stop -  Indiscrezioni, trattative e retroscena del 10 aprile

LA JUVE PROVA A TRATTENERE MORATA. INTER, PARLA L’AGENTE DI ERKIN. JUVE IN CORSA PER KANTE’. EMISSARI DELLO ZENIT AL CASTELLANI PER SOUSA. ROMA, IL VALENCIA PUNTA SANABRIA. JUVE SU DANILO. CONCORRENZA DEL FENERBAHCE PER ISCO. ITALIANE ALLA FINESTRA PER BARTRA. L’AGENTE DI YAYA TOURE’ TUONA CONTRO IL CITY

La Juventus non molla Alvaro Morata. Entro fine mese l’ad Marotta incontrerà Florentino Perez per cercare di cancellare la recompra e – riferisce la Gazzetta dello Sport – rinegoziare il cartellino dello spagnolo. Il club bianconero è pronto a mettere sul piatto altri 25mln di euro che andrebbero a sommarsi ai 20mln spesi nell’estate del 2014. Non sarà semplice – si legge – perchè finora Perez è apparso fermo nel voler versare i 30mln della recompra. L’attaccante, inoltre, sta bene alla Juventus, ma non prenderà posizione in attesa di una decisione tra i club.

Barut Altiparmak, agente di Caner Erkin, esclude per il momento la pista nerazzurra. Intervenuto ai microfoni del quotidiano turco Sabah, Altiparmak ribadisce di attendere sviluppi sul futuro del suo assistito: “Ci sono club che seguono Caner, ma per ora c’è una forte concorrenza tra Fenerbahçe e Besiktas”, ha spiegato l’agente rispondendo così alle voci che vogliono anche l’Inter interessata al terzino in scadenza con i Canarini. “Non ne so nulla. Prima è meglio esserne certi, poi se ne potrebbe parlare”.

La Juventus sarebbe in corsa per l’acquisto del cartellino di N’Golo Kantè, centrocampista classe 1991 del Leicester e della nazionale francese, ma dovrà affrontare una concorrenza più che agguerrita per mandare in porto la trattativa con gli inglesi: secondo quanto riportato dal quotidiano britannico Metro, infatti, il ragazzo piacerebbe, e non poco, a Manchester United e Real Madrid, pronti ad offrire cifre importanti pur di strappare il mediano transalpino a Claudio Ranieri. Lo riporta Tuttojuve.com.

Henk Van Stee, ds dello Zenit, ieri pomeriggio era presente al Castellani per seguire la sfida fra Empoli e Fiorentina. Secondo quanto riportato da Firenzeviola.it, era presente per visionare Paulo Sousa, ma anche alcuni giocatori presenti in campo.

Il Valencia a caccia del rilancio. Dopo la deludente stagione che si concluderà probabilmente con la permanenza in Primera Division, i taronges cercano rinforzi per potenziare la rosa nella prossima annata. Gli occhi sono su Alen Halilovic (19), trequartista croato del Gijon ma di proprietà del Barcellona, senza dimenticare l’interesse per Tony Sanabria (20), attaccante sempre in forza allo Sporting il cui cartellino è della Roma. A scriverlo è Don Balon.

Torna di moda il nome di Danilo per la Juventus, laterale brasiliano del Real Madrid compagno di squadra di Alex Sandro ai tempi del Porto. Come si legge sulle pagine di Tuttosport, il brasiliano sta faticando molto nel Real, con il Bernabue che in qualche occasione lo ha preso di mira. Il principale ostacolo però è rappresentato dal costo del cartellino, non meno di 20-25 milioni. Probabile che i due club parleranno di Danilo a margine della trattativa legata ad Alvaro Morata.

Isco (23) saluterà il Real Madrid in estate, mentre in Spagna confermano l’interesse del Fenerbahçe per il centrocampista ex Malaga. Lo spagnolo dovrebbe prendere il posto dell’ex juventino Diego nello scacchiere turco, secondo l’intenzione del sodalizio di Istanbul. La Juventus resta intanto alla finestra, in attesa di novità sul futuro di Isco che rappresenta anche un obiettivo della Vecchia Signora per la prossima campagna acquisti. A scriverlo è Don Balon.

Aumentano le pretendenti per il cartellino di Marc Bartra (25), difensore del Barcellona che potrebbe salutare il Camp Nou per trovare continuità altrove. Fiorentina, Napoli, Tottenham, Manchester City, United e Liverpool sono i club che avrebbero manifestato un certo interesse per il centrale nel giro della Nazionale spagnola, ai quali si aggiunge anche il Valencia, secondo quanto riporta Superdecorate.

Dimitri Seluk, agente di Yaya Touré, è tornato a parlare del futuro del suo assistito dalle colonne del Sunday Mirror: “E’ inaccettabile che un giocatore come Yaya debba affrontare l’ultimo anno di contratto senza sapere se riuscirà ad ottenere un nuovo accordo – ha tuonato -. Ha 32 anni e ancora 3-4 di carriera ad alti livelli davanti, ora il City ci deve dire cosa vuol fare. L’ideale sarebbe un nuovo accordo di tre anni, che gli farebbe chiudere la carriera a Manchester. Oppure può dire arrivederci e grazie e lui se ne andrà senza che loro ci guadagnino un soldo. Non lascerò che sprechi un altro anno al City e che il City lo trattenga, perché con un anno in più le chance di trovare altri club diventerebbero minori. Andrò alla Fifa, scriverò una lettera, dirò che siamo pronti ad acquisire il cartellino. E’ un’eventualità, non una minaccia. Vi prometto che Yaya lascerà la squadra quest’estate in un modo o nell’altro, se non avrà una proposta di rinnovo. E nemmeno lo sceicco Mansour potrà farci qualcosa. Yaya non giocherà in un altro club inglese, chi dice di essere vicino a lui non parla per lui”, ha concluso.

Pillole finali – La Juventus resta alla finestra per Mario Gotze, vicino all’addio al Bayern Monaco. Per la fascia i bianconeri puntano due nomi in caso di addio di Patrice Evra: Achraf Lazaar (24) del Palermo e Adam Masina (22) del Bologna. I bianconeri puntano anche Joao Cancelo e il talentuoso Bilal Boutobba del Marsiglia. Emissari del Leicester City erano al Castellani per Josip Ilicic.

MAN CITY: GUARDIOLA VUOLE GUNDOGAN PER SOSTITUIRE TOURE’. CHELSEA: BISOGNA ABBASSARE LE PRETESE PER CEDERE HAZARD. LEICESTER CITY, PIACE DEMBELE DEL RENNES. PSG: DUELLO ARSENAL-MAN UNITED PER MARQUINHOS. REAL MADRID: ANCHE IL PSG SU KEYLOR NAVAS. ATL. MADRID: OCCHI SU JANSSEN. PORTO E PSG SFIDA PER MORENO. ESPANYOL: IL MAGNATE CINESE VUOLE SAMPAOLI. MOURINHO: NON HO FIRMATO PER NESSUNO. OM: BOUTOBBA VIA A ZERO, SIVIGLIA IN POLE. BARCELLONA: ANCHE GIMINEZ PER LA DIFESA. RENNES: DUELLO BARCELLONA-BAYERN PER DEMBELE. REAL MADRID: ODEGAARD VIA IN PRESTITO. WEST HAM: ANCHE IL VALENCIA METTE GLI OCCHI SU PAYET. ATLETICO MADRID: TORRES RESTA FINO AL 2017. BARCELLONA: VALENCIA E VILLARREAL SI SFIDANO PER HALILOVIC

Inizia a prendere forma il Manchester City di Pep Guardiola. Secondo quanto riportato dal Sun on Sunday, il tecnico spagnolo vorrebbe rimpiazzare Yaya Tourè a centrocampo con Ikay Gundogan, centrocampista del Borussia Dortmund. Eden Hazard potrebbe lasciare il Chelsea al termine della stagione, tuttavia come riportato dal Sunday Express, i Blues dovranno sicuramente fare un passo indietro, rispetto ai 90 milioni chiesti per il cartellino del belga. Ousmane Dembele, talento in forza al Rennes, è finito nel mirino del Leicester. I Foxes sperano di acquistare il giovane talento, valutato circa 20 milioni di euro. Duello Manchester United-Arsenal per Marquinhos, difensore brasiliano del PSG. Come si legge sulle pagine del Sunday Mirror l’ex Roma non avrebbe gradito la panchina con il Manchester City in Champions League. Keylor Navas e il possibile futuro lontano da Madrid. Il portiere vanta diverse richieste, su tutte quelle di Manchester United e Manchester City, che potrebbero puntare sul costaricano per la prossima stagione. Il The Sun fa sapere che anche il Paris Saint-Germain tiene d’occhio la situazione dell’estremo difensore, ma tutto dipenderà dalle intenzioni delle merengues. In casa Atletico Madrid è partito il ‘casting’ per potenziare l’attacco. I colchoneros avrebbe voluto puntare su Diego Costa, punta che Antonio Conte ha però blindato al Chelsea in attesa del suo approdo sulla panchina di Stamford Bridge. Intanto As scrive che gli occhi del club iberico sono puntati su Vincent Janssen (21), attaccante dell’AZ Alkmaar che ha già segnato 25 gol tra Eredivisie e coppe. Il suo valore è di circa 12 milioni di euro, ma sulle tracce dell’olandese ci sono anche Paris Saint-Germain e Liverpool. Marlos Moreno (19) è pronto ad approdare in Europa. L’attaccante colombiano dell’Atlético Nacional potrebbe finire in Portogallo oppure in Francia, dove Porto e Paris Saint-Germain stanno seguendo con interesse la punta sudamericana. I dragoes potrebbero ‘crescerlo’ in casa prima di farlo esplodere, i transalpini lo acquisterebbero per poi cederlo in prestito e farlo maturare altrove. Il futuro, successivamente, sarebbe all’ombra della torre Eiffel. Jorge Sampaoli cerca squadra in Europa. Il tecnico argentino ha salutato la Nazionale cilena per approdare in uno dei principali campionati del Vecchio Continente, mentre i media catalani scrivono che il suo futuro potrebbe essere sulla panchina dell’Espanyol. Chen Yansheng, magnate cinese che ha acquistato il club a gennaio, vuole la qualificazione alle coppe e ha intenzione di puntare su Sampaoli per costruire una squadra in grado di competere con le potenze iberiche. José Mourinho prova a fare chiarezza sulle voci che lo riguardano e che lo accostano con insistenza al Manchester United. Il tecnico portoghese, a Sky Sports, ha dichiarato: “Van Gaal? E’ un amico, ho lavorato con lui alcuni anni. Io vengo costantemente associato a diverse squadre, in estate dovrei tornare a lavorare, ma in questo momento posso assicurare che non ho firmato per nessun club. Ho la possibilità di analizzare le proposte e sono a disposizione sia delle società interessate che, eventualmente, di una Nazionale. Onestamente preferirei allenare una squadra di club e preferirei continuare a lavorare in Inghilterra. Amo questo Paese, questo calcio e la mia famiglia sta benissimo qui”. Bilal Boutobba (17) lascerà il Marsiglia al termine della stagione vista la scadenza contrattuale fissata a giugno, mentre il giovane esterno offensivo franco-algerino può già vantare delle richieste. Quella più importante è rappresentata dal Siviglia, che da mesi lo sta corteggiando per fargli firmare un contratto e renderlo una delle stelle del futuro tra le file andaluse. A scriverlo è la stampa transalpina. Il Barcellona cerca un difensore per la prossima stagione. Sul taccuino catalano ci sono Marquinhos (21) del Paris Saint-Germain e Aymeric Laporte (21) dell’Athletic Bilbao, ma sul brasiliano c’è anche il Real Madrid mentre il centrale basco potrebbe raggiungere Pep Guardiola al Manchester City. Don Balon scrive che i blaugrana seguono anche Josè Maria Gimenez (21) dell’Atletico Madrid, finito anche nel mirino delle merengues. La clausola rescissoria dell’uruguagio è di 65 milioni di euro. Ousmane Dembele (18) continua a essere tra gli attaccanti più corteggiati per la prossima stagione. Il giovane attaccante del Rennes ha finora realizzato venti gol in Ligue 1, un bottino che gli ha permesso di finire nel mirino di alcuni top club tra cui Barcellona e Bayern Monaco. Proprio i catalani e i bavaresi sono in vantaggio per accaparrarsi le prestazioni del calciatore che ha appena debuttato nell’Under 21 francese, nonostante l’interesse manifestato dal Leicester City di Claudio Ranieri. La stagione non è ancora finita, ma Martin Ödegaard (17) è già nel mirino di diversi club. Il trequartista norvegese ha finora fatto bene col Real Madrid Castilla, tanto che il club spagnolo ha già deciso di cederlo in prestito a giugno mediante la formula del prestito. La destinazione dell’ex Strømsgodset dovrebbe essere vicino Valdebebas, sede del centro tecnico del Real: Getafe e Rayo Vallecano, infatti, hanno già chiesto informazioni al sodalizio blanco. Dimitri Payet (29) sta brillando con la maglia del West Ham, conquistando le attenzioni di Manchester United e Arsenal. Tuttavia Don Balon scrive che anche il Valencia ha messo gli occhi sul trequartista francese. I taronges partono tuttavia sfavoriti nella corsa all’ex Marsiglia, in quanto non parteciperanno alle competizioni europee nella prossima stagione, ma potranno contare su un budget importante per tornare subito a occupare le prime posizioni nella classifica della Liga. Sarà ancora all’Atletico Madrid il futuro di Fernando Torres. L’attaccante è in scadenza nel prossimo giugno, poi sarà svincolato dal contratto col Milan che preferì cederlo ai colchoneros nel gennaio 2015 con la formula del prestito. Intanto Mundo Deportivo scrive che la società madrilena tratterrà la punta ex Liverpool e Chelsea, che dovrebbe restare tra le file dell’Atletico fino al giugno 2017. Diego Pablo Simeone, intanto, avrebbe dato l’ok alla permanenza del Niño. Il Valencia ha manifestato interesse, ma il Villarreal non molla. È ancora da chiarire il futuro di Alen Halilovic (19), trequartista di proprietà del Barcellona ma in prestito allo Sporting Gijon. Il croato non tornerà ai blaugrana nella prossima stagione, per trovare spazio e crescere altrove per un futuro inserimento nella prima squadra catalana. I taronges vorrebbero puntare sull’ex Dinamo Zagabria per riscattare la disastrosa annata in corso, ma il submarino amarillo potrebbe accoglierlo al Madrigal nell’ambito dell’affare che riporterebbe Denis Suarez (22) al Camp Nou.