José Mourinho ©Getty Images

Il portoghese non svela però dove lavorerà il prossimo anno

MANCHESTER UNITED MOURINHO / ROMA – Una certezza che non cancella i dubbi sul futuro di Josè Mourinho: il tecnico portoghese in un'intervista a 'O Jogo' annuncia che da giugno tornerà ad allenare, ma non dice in quale squadra. Manchester United e Real Madrid sono alla finestra e lui spiega: "Voglio lavorare e so che lo farò: a gennaio e febbraio avevo delle possibilità, ma non avevo voglia di farlo. Ora sono sicuro che all'inizio della prossima stagione tornerò ad allenare, è quasi certo". 

Lo 'Special One' non si sbilancia però sulla futura squadra: "Ho diverse possibilità, si tratta di pensare e decidere bene. Al termine della stagione tutti saranno quale sarà il mio futuro. Una cosa è certa: non allenerà l'Estoril o il Paços Ferreira, ma solo perché stanno facendo bene e non cambieranno allenatore". Mourinho conitnua: "Voglio lavorare in un club che giochi in unn campionato difficile, non voglio traguardi facili. Non ci sono grandi opzioni per soddisfarmi: con calma, decideremo". 

B.D.S.