Zdenek Zeman (Getty Images)

Terzo ko consecutivo per gli uomini allenati dal boemo

LUGANO BASILEA ZEMAN SVIZZERA/ LUGANO (Svizzera) – Nuova pesante sconfitta per il Lugano di Zdenek Zeman che ha perso 4-1 in casa contro il Basilea nel recupero della 23a giornata di campionato. Per la formazione svizzera, si tratta della terza goleada consecutiva al passivo: aggiunta al 6-0 con il Sion e al 7-0 con lo Young Boys, nelle ultime tre usite stagionali, la squadra di Zeman ha incassato 17 reti segnandone solamente una. La sua panchina è a rischio, ma la società aspetterà la finale di Coppa di Svizzera del prossimo 29 maggio per decidere il futuro del tecnico ex Roma.

S.F.