19.54 – Il centrocampista del Lanciano Michele Rocca ha parlato a TMW Radio del finale di stagione e della corsa salvezza: “Siamo vivi e ci crediamo fortemente, anche due mesi fa tutti ci davano per spacciati. Ora dovremo mettere grande cattiveria come nelle ultime uscite. Affronteremo le ultime partite come finali”.

18.28 – Claudio Gentile, nell’intervento a TMW Radio, ha parlato anche del futuro della panchina della Nazionale dopo l’addio di Conte: “Chi sceglie di andare in Nazionale deve sapere che per le qualificazioni ai Mondiali passa solo una squadra, e noi abbiamo la Spagna nel girone. Non so in quanti saranno disposti ad andare incontro ad un rischio del genere. Alcuni saranno scettici a dire di sì”.

17.34 – Riccardo Francani, direttore sportivo della Pro Piacenza, è intervenuto a TMW Radio: “E’ una sfida difficilissima quella con Renate, abbiamo fatto tre punti insperati a Bassano del Grappa, quindi per noi diventa di capitale importanza. Ce la metteremo tutta. Per noi il calendario è abbastanza difficile perché su quattro partite avremo tre scontri diretti. Il futuro di Barba? E’ un calciatore che conosco fin da quando era bambino, perché abita vicino a casa mia. Se dovessimo riproporci è un calciatore a cui non vorremmo rinunciare, ma è del Pescara, sappiamo che ci sono altre società che lo seguono, quindi vedremo. Il mio futuro? Potrebbe anche essere in una squadra di Eccellenza come di Interregionale o di Lega Pro, non ci sono problemi. Fusione col Piacenza? E’ impossibile che ci sia questo tipo di fusione”.

16.22 – Patrick Bastianelli, procuratore di Ighalo, ha fatto il punto ai microfoni della nostra emittente. “Viene da una stagione molto positiva, ha già totalizzato 17 gol, sta lottando per la FA Cup anche grazie a un suo gol contro l’Arsenal. Se andiamo a vedere i numeri da dicembre del 2014 ha siglato 35 reti, 20 in Championship e 15 quest’anno. La finale è una vetrina importante. Sicuramente è sul taccuino dei club più importanti, sia in Inghilterra che all’estero, ma ora vogliamo finire l’annata”.

16.10 – Fabio Liverani, intervenuto su TMWRadio, ha dato la sua opinione sulla stagione del Palermo. “Zamparini? Lo ha detto anche lui, è una stagione particolare, si fa anche fatica – lo stesso presidente quando la spiega – a darsi una motivazione. Parlarne è veramente difficile. Ho passato tre anni bellissimi, spero che riescano a salvarsi. Il crocevia è Frosinone-Palermo”.

15.25 – Il direttore sportivo del Crotone, Giuseppe Ursino, ha discusso dell’attuale posizione in classifica dei calabresi. “Non posso essere ipocrita, non pensavo di essere al primo posto. Però dopo un mese in ritiro avevo capito di avere una squadra importante, con un allenatore molto molto bravo. Pensavo di potere arrivare ai playoff. Essere primi no, siamo stati bravi a modellarla, ma l’allenatore gli ha dato un gioco: questo gruppo entusiasma, gioca bene. Vogliamo tenerlo”.

13.00 – Il presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, ha spiegato la necessità di avere un campionato differente. “Le seconde squadre saranno un tema che affronteremo il 21, rimane un’esigenza reale della Lega. Abbiamo la possibilità di proporre questo tipo di progetto ma la decisione finale spetta al Consiglio Federale: noi lo proporremo, anche in tempi rapidi perché riteniamo che sia un progetto innovativo e non più rinviabile. Spero di trovare una condivisione di questo percorso, perché si tratta di un progetto che potrebbe fare bene a tutto il mondo del calcio”.

11.30 – Stefano Eranio, ex centrocampista di Genoa e Milan, ha parlato ai microfoni di TMW Radio circa l’esonero di Mihajlovic. “L’importante è vedere un’impronta, ed è il motivo per cui Berlusconi ha voluto cambiare. Mi dispiace per Sinisa, quando aveva trovato l’equilibrio giusto gli sono mancati giocatori fondamentali come Kucka. È vero che non ha mai cambiato modulo, però Berlusconi vuole vedere una squadra imporre il proprio gioco”.

10.40 – Tanti gli appuntamenti di TMW Radio da seguire quest’oggi in tempo reale sul nostro portale. Ampio spazio sulla crisi Milan, il giorno dopo l’avvento di Brocchi, ma non solo, con la trasmissione monotematica di vocegiallorossa sulla Roma. In più la consueta carrellata di ospiti. In basso i link per ascoltarci!