© foto di Daniele Buffa/Image Sport

16.13 – Interviene l’avvocato La Scala: “Quale strategia il consiglio di amministrazione ha adottato per evitare le perdite? I ricavi dei risultati sportivi della squadra hanno registrato un calo con le performance degli ultimi anni, esiste un processo di pianificazione coerente per tornare a vincere? Come intende raggiungerlo?”

16.11 – Inizia la discussione sul bilancio 2015 e sul consolidato. Le conclusioni fatte dalla Ernst&Young: Il bilancio rappresenta una situazione veritiera e corretta del Milan SpA ed è conforme alle norme italiane per la sua composizione, così come il bilancio consolidato, anch’esso chiuso al 31 dicembre 2015. Il bilancio consolidato è redatto in conformità anche alle norme UEFA. La perdita è di 89,3 milioni. Fininvest delibera di approvare l’esercizio di bilancio chiuso al 31 dicembre, di ripianare integralmente la perdita mediante parziale utilizzo di versamenti in conto capitale già effettuati da Fininvest.

Oltre a Galliani è presente l’amministratore Brivio, assenti tutti gli altri come Cantamessa, Barbara Berlusconi, Paolo Berlusconi, Cannatelli.

16.00 – Inizia l’assemblea dei soci con Galliani che inizia a leggere il bilancio.

Giorno importante in casa Milan, tra qualche minuto comincerà nella sede rossonera l’assemblea dei soci durante la quale verrà approvato il bilancio del 2015, che si è chiuso con una perdita di 89,3 milioni di euro. Segui con TuttoMercatoWeb.com tutti i dati relativi al recente bilancio e le parole di Adriano Galliani che risponderà alle domande degli azionisti.