© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il successo contro il Sassuolo ha rilanciato la Fiorentina nella corsa alla Champions League, ma l’Udinese dopo il pari contro il Chievo e il contemporaneo successo del Frosinone è sempre meno tranquillo e cerca punti preziosi per la salvezza.

Udinese: De Canio rilancia dal 1′ Thomas Heurtaux in difesa, mentre ribadisce fiducia a Molla Wague, favorito per la sostituzione dello squalificato Felipe. Il maliano è in vantaggio su Domizzi. A completare il reparto a protezione di Karnezis capitan Danilo. A centrocampo Pasquale si avvia verso la conferma da titolare a discapito di Ali Adnan. Confermato sull’out opposto Widmer così come in mezzo Kuzmanovic e Bruno Fernandes. Badu, acciaccato, dovrebbe rifiatare: al suo posto Hallfredsson. Davanti, vista l’importanza della partita, De Canio è pronto a rischiare un Duvan Zapata non al top al fianco di Thereau.

Probabile formazione (3-5-2): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Molla Wague; Widmer, Hallfredsson, Fernandes, Kuzmanovic, Pasquale; Zapata, Thereau. All. De Canio.

Fiorentina: rientra Astori, che riprenderà il suo posto in difesa con Rodriguez e Tomovic. Turno di riposo per Roncaglia. Badelj-Vecino confermati a centrocampo, così come Alonso a sinistra. Ballottaggio sull’out opposto fra Bernardeschi (in vantaggio) e Tello. Ilicic e Borja Valero sulla trequarti a supporto di Kalinic. Attenzione a Zarate, che potrebbe avere qualche chance. Nel caso Sousa cambierebbe modulo passando a due punte più un trequartista.

Probabile formazione (3-4-2-1): Tatatusanu; Tomovic, Astori, Gonzalo Rodriguez; Bernardeschi, Vecino, Badelj, Alonso; Ilicic, Borja Valero; Kalinic. All. Paulo Sousa.