© foto di Carmelo Imbesi/Image Sport

Già in bilico la panchina di Walter Novellino, nella stagione dei paradossi rosanero. 4-4-2 e Gilardino in campo, al suo fianco si giocano un posto Quaison e Trajkovski. Sugli esterni, spazio a Morganella e Lazaar, in mediana è ballottaggio Jajalo-Maresca per un posto accanto allo svedesino Hiljemark. Ci sarà il baby Pezzella in una difesa che, senza Goldaniga, vedrà Gonzalez-Andelkovic in mezzo e Struna terzino destro. L’alternativa è il 4-3-3 con Brugman in mediana, fuori sia Morganella che Pezzella, Lazaar abbassato terzino e Quaison e Trajkovski davanti.

Prima per Simone Inzaghi, sarà 4-3-3 con Marchetti tra i pali, Bisevac-Gentiletti in mezzo alla difesa e Lulic terzino. Sulla destra è da valutare Basta: pronto Patric, in mediana ci sarnano uno tra Onazi e Cataldi con Biglia e Parolo. Davanti certo di una maglia sembra solo Felipe Anderson ma Candreva è nettamente davanti a Keita e Klose si gioca il posto con Matri.