© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L’Inter lanciatissima nella corsa al terzo posto ha una grande opportunità contro un Genoa ormai tranquillo e privo di 3/4 della difesa.

Genoa: Scelte obbligate per Gian Piero Gasperini in difesa, con le assenze di Perin, Izzo e Burdisso. Spazio quindi a De Maio e Marchese, già impiegato a Modena contro il Carpi. Mediana che va verso la conferma in blocco, con Ansaldi-Laxalt favoriti sul duo Fiamozzi-Gabriel Silva, infine Suso è favorito su Pavoletti in attacco con la certezza Pavoletti.

Probabile formazione (3-5-2): Lamanna; De Maio, Munoz, Marchese; Ansaldi, Dzemaili, Tachtsidis, Rigoni, Laxalt; Suso, Pavoletti.

Inter: con la squalifica di Kondogbia si prevede l’arretramento in mediana di Brozovic al fianco di Medel. Ballottaggio sulla trequarti: Palacio o Eder. Confermato Perisic, così come dovrebbe mantenere il suo posto dal 1′ Jovetic, protagonista di una buona prova contro il Napoli. Davanti ovviamente Mauro Icardi. Si va verso la conferma in blocco del reparto difensivo con l’unico ballottaggio Nagatomo-Telles col giapponese favorito.

Probabile formazione (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Murillo, Miranda, Nagatomo; Kondogbia, Medel; Perisic, Palacio, Jovetic; Icardi.