© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il successo a fil di sirena contro il Verona ha ridato speranza al Frosinone, alla ricerca di altri importanti punti salvezza. Il Chievo, nonostante la salvezza acquisita da tempo, ha come obiettivo l’ottavo posto e non intende regalare nulla.

Chievo: Problemi in difesa per Rolando Maran, specialmente sulla destra dove mancheranno sia Frey (infortunato) che Cacciatore (squalficato). A questi va aggiunto il solito Dainelli, per lui stagione finita. Il tecnico è pronto a lanciare Sardo a destra mentre in mezzo Gamberini è in vantaggio su Spolli. Ballottaggio a centrocampo Radovanovic-Rigoni e Pepe-Birsa sulla trequarti, giochi fatti in attacco con Meggiorini squalificato: spazio al tandem Floro Flores-Inglese.

Probabile formazione (4-3-1-2): Bizzarri; Sardo, Gamberini, Cesar, Gobbi; Castro, Rigoni, Hetemaj; Birsa; Floro Flores, Inglese. All. Maran.

Frosinone: Stellone senza Dionisi davanti e col dubbio in attacco. In tre per una maglia da titolare: Paganini (favorito, se in condizione), Kragl (non al top) e Soddimo si giocano il posto al fianco di Tonev e Daniel Ciofani. Centrocampo confermato con Frara, Gucher e Gori e qualche dubbio in difesa, dove Russo dovrebbe essere confermato al centro e insieme a lui Blanchard è in vantaggio su Pryima. Sulle fasce Rosi verso il riposo, al suo posto Matteo Ciofani, mentre a sinistra è confermato PAvlovic. In porta Leali.

Probabile formazione (4-3-3): Leali: M. Ciofani, Blanchard, Pavlovic; Gori, Frara, Gucher; Paganini, D. Ciofani, Paganini. All. Stellone.