Nicola Citro
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com

Nicolas 6.5 – Il portiere salva su Ciano e su Falco, non riesce a tenere inviolata la propria porta sulla rete di Dal Monte, ma non ha colpe in tal senso.

Perticone 6 – Il centrale ha giocato bene per larghi tratti di gara, ma si è distratto quando si è fatto anticipare dall’autore del gol della speranza dei romagnoli.

Pagliarulo 6.5 – Controlla la propria zona e non concede agli avversari la possibilità di sfondare con gli attaccanti centrali.

Scognamiglio 7 – Sui palloni alti è difficile anticiparlo, anche perché il Cesena era privo del suo centravanti Djuric, quindi anche lo stopper è favorito.

Fazio 6.5 – Gioca terzino e fa buona guardia soprattutto nella prima frazione, anche se nella ripresa si fa tenere molto basso dagli avversari.

Nizzetto 6.5 – Schierato centrocampista centrale è in grado di far girare la propria squadra che pure aveva fatto partire Scozzarella dalla panchina. Buona distribuzione di gioco e ottimo l’assist a Petkovic.

Eramo 6.5 – Recupera diversi palloni sulla trequarti difensiva avversaria e non sbaglia quasi niente. Il calciatore barese sta godendo di un ottimo momento di forma.

Barillà 7 – Impostato da mezzala sinistra riparte sempre in maniera insidiosa per gli avversari. Nell’azione del gol del vantaggio gli avversari non riescono a seguirlo, era una situazione di contropiede mortifera per il Cesena. Dal 63′ Scozzarella 6 – Mandato in campo da Cosmi per far rifiatare Barillà.

Petkovic 7 – Calciatore molto mobile, è pericoloso con le conclusioni da lontano e anche con il colpo di testa che determina il raddoppio dei siciliani. Dall’82’ Torregrossa sv – Prova a impedire la partenza delle azioni dei romagnoli nel secondo tempo.

Citro 7 – Torna con caparbietà su Koné e favorisce il gol del raddoppio con la sua apertura larga a Nizzetto. Già nell’azione della prima realizzazione era stato utile nel portare avanti il contropiede. Dal 71′ Coronado 6 – Entra sul due a zero, contro un Cesena che il quel momento era aggressivo. Fa ordinaria amministrazione.