© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Federico Marchetti ha parlato ai microfoni di Lazio Style Channel dopo il ko contro la Juventus. Ecco quanto riportato da lalaziosiamonoi.it: “Purtroppo quando i bianconeri hanno realizzato il primo gol ci siamo demoralizzati. E’ stata una brutta botta, erano stati pericolosi, prima, ma eravamo riusciti a tenere il campo. Ci siamo impegnati tutti al massimo, ma dopo l’espulsione, non c’è stata più partita. Ragiono sempre di squadra, preferisco fare una sola parata e vincere che farne dieci e uscire senza un punto. Sì, ho fatto una buona prestazione, ma è fine a sé stessa, e mi dispiace. A fine primo tempo ci siamo parlati cercando di trovare le soluzioni da mettere in campo la ripresa, ma dopo l’espulsione è stata dura. Già in parità numerica, con loro, è difficile. Con Buffon? Ci siamo solo salutati. Sarebbe bello partecipare agli Europei, mi piacerebbe molto. Ma penso sia difficile”.