© foto di www.imagephotoagency.it

“Mi è piaciuta la squadra a livello di personalità. Dovevamo essere più cattivi, sono dei marziani in Italia e lo continueranno a essere. Abbiamo concesso due gol stupidi. Il rigore? Mazzoleni poteva non darlo, non c’era ma ormai la partita era segnata. Il primo tempo è stato equilibrato, la Juve ci ha lasciato il possesso, noi potevamo fare meglio, in alcune occasioni avremmo dovuto avere più incisività”. Così Simone Inzaghi in conferenza stampa nel post partita di Juve-Lazio, match vinto dai bianconeri grazie alle reti di Mandzukic al 39′ e alla doppietta di Dybala nella ripresa, al 7′ su rigore e al 19′. Su Dybala: “E’ un grandissimo giocatore, anche se oggi gli abbiamo un po’ facilitato la vita con il rigore e il terzo gol che abbiamo concesso”.