© foto di Federico Gaetano

Andrea Mandrefonia, agente facente parte dell’entourage di Simone Palombi, parla ai microfoni di LaLazioSiamoNoi.it della convocazione del suo : “La prima squadra è l’obiettivo di tutti i ragazzi del Settore giovanile. Simone ne fa parte da quando è piccolissimo, avendo iniziato già dalla scuola calcio. Arrivare a questi livelli, allenarsi con il gruppo e poter partecipare a una partita così importante come quella contro la Juventus, è motivo di grande orgoglio. Inzaghi? Nessuno meglio di lui lo conosce. Lo allena dai tempi degli Allievi Nazionali e sa quello che può dargli Simone. Conosce le sue caratteristiche e dove può impiegarlo, rappresenta la persona giusta al momento giusto. E lo è sotto entrambi i punti di vista. Ovviamente questo è un premio importante per Simone, per tutti i sacrifici e i risultati sportivi raggiunti in questi anni. Deve mantenere però i piedi ben saldi per terra e cercare di sfruttare al massimo questa occasione che gli stando mister Inzaghi”.