Beppe Marotta ©Getty Images

Ecco le parole del dg bianconero sull’infortunio del centrocampista e il tecnico

CALCIOMERCATO JUVENTUS MAROTTA / TORINO – Intervenuto a 'Rai Radio 1', il direttore generale bianconero, Marotta, ha commentato le ultime news Juventus: "Purtroppo la diagnosi è confermata. E' un grave infortunio che tocca un professionista serio, patrimonio della nostra Juventus. I tempi di recupero saranno lunghi ed è qualcosa che non ci aspettavamo. Fa parte del gioco ma spero possa tornare quanto prima. La gamba si è protesa e il piede è rimasto piantato nel terreno. Il calcio d'oggi è diverso da quello passato, con gli scontri che diventano più frequenti, il che porta a maggiori traumi. Inoltre la maggior parte dei nostri giocatori prende parte agli impegni delle Nazionali. Ciò comporta uno stress che può incidere sugli infortuni".

ALLEGRI – "La Juventus è una grande società e il suo compito era quello di supportare l'allenatore. L'abbiamo fatto con Conte prima e Allegri oggi, che ha avuto il grande merito di creare equilibrio nello spogliatoio e dare le giuste motivazioni. Ha gestito al meglio l'eredità di Conte".

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI