© foto di Imago/Image Sport

Piccolo caso Oscar in casa Chelsea, dopo la sconfitta contro il Manchester City: secondo quanto riferito dal Telegraph, il brasiliano avrebbe detto a Guus Hiddink e allo staff medico dei Blues di non essere a posto dal punto di vista fisico, facendo sì che l’olandese portasse un altro giocatore in panchina. Al di là della veridicità del malessere, la pietra dello scandalo sarebbe però nel comportamento di Oscar, da tempo nel mirino della Juve: a differenza di Hazard, anch’egli infortunato, non avrebbe seguito la partita a Stamford Brdige. Una scelta che potrebbe, secondo la stampa britannica, aprire a una sua cessione, con i bianconeri appunto alla finestra.