© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

A margine dell’esibizione di Inter Forever a Fiume, il presidente nerazzurro Javier Zanetti parla del proprio ruolo in società al quotidiano croato NoviList: “Per me significa molto continuare con l’Inter come dirigente dopo aver giocato con questa squadra per quasi tutta la mia carriera. Con l’Inter ho avuto talmente tante soddisfazioni che mai mi potrei immaginare in un’altra società. Non è questione di soldi: l’Inter è sempre stata una famiglia grande e unita. Adesso siamo in un momento di crisi, ma nel calcio i cicli sono normali. Mi hanno aperto le porte quando ero giovane, dopo quattro anni mi hanno dato la fascia di capitano che ho portato per 15 anni. Adesso ho un nuovo ruolo da vice presidente, e posso monitorare anche l’attività di Fondacion Pupi”.