© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Tra presente e futuro in nerazzurro, con l’obiettivo di riportare l’Inter al livello che le spetta, e un’estate che si preannuncia a tinte verdeoro, Joao Miranda si confessa ai microfoni del sito brasiliano GloboEsporte.com: “Per me è stato un anno positivo. Sebbene sia passato in un campionato diverso sono riuscito a mantenere un livello molto alto, e per me questo è stato un bene. L’Inter ha preso tanti nuovi giocatori ed è normale in questo caso avere degli alti e bassi in un campionato. Io credo ancora nella possibilità di raggiungere un posto per la Champions, siamo sulla strada giusta. È un gruppo forte, sono certo che quando avremo anche la continuità potremo batterci contro qualsiasi squadra in Europa. Se penso di lasciare l’Inter senza la Champions? Credo di no, ci sono molte speculazioni. Il mio pensiero è dare il mio meglio, far sì che l’Inter torni a giocare la Champions, se non accadrà stavolta sarà sicuramente per l’anno prossimo, ma non penso in questo momento a cambiare club”.