© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Altre parole di Geoffrey Kondogbia, centrocampista dell’Inter raggiunto oggi da L’Equipe, a cui ha spiegato anche le sue difficoltà iniziali in maglia nerazzurra, come riportato da fcinternews.it: “Io sono ancora una prospetto qui, quando si parla di me si fa riferimento di più al futuro che al presente. Io non penso di essere un giocatore arrivato, perché una stella è tale se si conferma ogni anno in Champions. Non è il mio caso. La gente è ingannata dalla valutazione che ho ricevuto sul mercato.

Le difficoltà? Non riesco a spiegarmele, ma quando guardo alla mia carriera, anche al Siviglia, è successa sempre la stessa cosa. Mi è successo altre volte di essere chiamato prima flop poi top, ci sono abituato. Non sono preoccupato, sono cose che mi sono già capitate”.