© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L’Inter come trampolino per l’Europeo, una missione che al momento non sta andando benissimo a Geoffrey Kondogbia, centrocampista transalpino dell’Inter, raggiunto dai microfoni de L’Equipe, come riportato da fcinternews.it: “Deschamps? Posso capirlo. Molti giocatori si sono messi in luce, e alcuni di questi lo hanno fatto nel mio ruolo. Questo per me non è un problema. Ho cinque presenze nella Selezione francese, dei match in cui sono partito titolare e nei quali ho dato una buona impressione. Ma l’Europeo non è mai stato dato per scontato.

La mia famiglia mi prende in giro perché non guardo le partite in generale. Ma io non guardo soprattutto i match di Champions perché mi manca non giocare quel tipo di partite, mi mancano quelle sensazioni. La qualificazione alla Champions è l’obiettivo dell’Inter. Mancarla per due volte di fila comincerebbe ad essere troppo tempo”.