© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Sfida da ex per Eder, attaccante dell’Inter che nella prossima di campionato affronterà il Frosinone. L’italo-brasiliano ne ha parlato ai microfoni di Inter Channel, come riportato da fcinternews.it: “Frosinone è una città che da ragazzino mi ha dato tanto. Sabato andiamo là per fare la nostra partita, dobbiamo riscattarci dopo la sconfitta col Torino. Sarà difficile perché è una squadra che in casa è pericolosa. Torino? Spiace perché dopo la gara in Coppa Italia con la Juve avevamo preso fiducia e quel ko non ci voleva: contro i granata è stata una partita strana, dopo l’1-1 tanti episodi ci sono stati favorevoli. Ora guardiamo avanti, andiamo a Frosinone e vinciamo. Il gol? Penso che mi manca, spero arrivi il prima possibile il mio momento. Cosa mi ha stupito dell’Inter? Tutto, dall’organizzazione alla società, passando per i tifosi. Qui sono felice”.