© foto di Imago/Image Sport

Ancora altri cinque punti, e poi il sogno potrà diventare realtà. Si fanno sempre più concrete le possibilità di titolo per il Leicester City, che, proprio nella gara in cui manca per squalifica Vardy, il proprio capocannoniere, trova il successo più largo della stagione, infliggendo un severo 4-0 al malcapitato Swansea. Al King Power Stadium, le Foxes cancellano il pari della scorsa settimana col West Ham (polemiche comprese) e lanciano un messaggio forte e chiaro al campionato, ribadendo la loro ferma intenzione di completare l’impresa. In attesa della gara del Tottenham, impegnato questa sera al cospetto del West Bromwich, le reti di Mahrez, Ulloa (2) e Albrighton permettono alla squadra di Ranieri di consolidare il primato e di portarsi a +8 sulla sua rivale più accreditata.

Per quanto riguarda la conquista di un posto nella prossima edizione della Champions League, il Manchester City compie un considerevole balzo in avanti, travolgendo 4-0 uno spento e demotivato Stoke City, trafitto dalla doppietta di Iheanacho, e dalle segnature di Fernando e Aguero. Il successo sui Potters permette ai ragazzi di Pellegrini non solo di acquisire ulteriore fiducia in vista del finale di stagione, ma soprattutto di superare in graduatoria il deludente Arsenal, quest’ultimo fermato sullo 0-0 da un ottimo Sunderland. Dopo essere usciti dalla Champions e aver perso la possibilità di lottare per il titolo, i londinesi ora rischiano anche il quarto posto, insidiato dal Manchester United, il quale ha sì cinque punti di svantaggio, ma in compenso ha una partita da recuperare, quella col West Ham. Vincono fuori casa Chelsea e Southampton, che servono un bel poker rispettivamente a Bournemouth e Aston Villa, mentre il Liverpool non va oltre il 2-2 interno col Newcastle del grande ex, Benitez, capace di guidare i suoi ragazzi ad una epica rimonta nella seconda frazione di gioco: ai fini della classifica il punto serve a poco, ma il carattere evidenziato su un campo difficile come Anfield potrebbe rivelarsi fondamentale a livello mentale per la volata finale.

CLASSIFICA: Leicester City 76, Tottenham 68*, Manchester City 64, Arsenal 64, Manchester United 59*, West Ham 56*, Liverpool 55*, Southampton 54, Stoke City 47, Chelsea 47*, Bournemouth 41, Everton 41*, Watford 41*, WBA 40*, Swansea City 40, Crystal Palace 39, Norwich City 31*, Sunderland 31*, Newcastle 30, Aston Villa 16.