Manca ormai pochissimo alla vittoria matematica del titolo da parte del Bayern Monaco. La squadra di Guardiola, nonostante le fatiche di Champions League infatti, ha travolto anche lo Schalke 04 che si allontana dal treno per l’Europa e ora mancano due vittorie e un pareggio alla squadra bavarese per confermarsi campione. Se lo Schalke 04 scende, c’è un Bayer Leverkusen che invece sale in classifica e approfittando del ko dell’Hertha Berlino in casa dell’Hoffenheim e della sconfitta del M’Gladbach ad Hannover, è balzato al terzo posto battendo agevolmente l’Eintracht Francoforte, penultimo e sempre più distante dalla salvezza.

Terza gara senza vittoria per i berlinesi, che ora sono quarti a -2 dal Leverkusen ma con quattro punti in più del M’Gladbach che nelle ultime gare sta perdendo le certezze. Non ha approfittato di queste sconfitte però il Mainz che in casa è stato clamorosamente battuto dal Colonia in rimonta, mentre il Wolfsburg ha subito l’ennesima sconfitta in casa del Werder Brema e non vince ormai in campionato da più di due mesi. Il Werder invece fa un passo in avanti per la salvezza, e ha risposto alla vittoria dell’Augsburg che ha battuto di misura lo Stoccarda, ancora ko, e sta risalendo lentamente la classifica. Infine il derby tra le neopromosse se lo è aggiudicato il Darmstadt che ha battuto 2-0 l’Ingolstadt, mentre l’Amburgo ha rimediato la quarta sconfitta nelle ultime cinque gare in casa del Borussia Dortmund che si è ripreso subito, dopo il ko di Europa League.

CLASSIFICA: Bayern Monaco 78, Dortmund 71, Leverkusen 51, Hertha 49, M’Gladbach 45, Mainz 45, Schalke 04 45, Wolfsburg 39, Ingolstadt 39, Colonia 37, Darmstadt 34, Amburgo 34, Hoffenheim 34, Augsburg 33, Stoccarda 33, Werder Brema 31, Hoffenheim 27, Hannover 21.