© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il Crotone di Juric vince ancora e allunga in classifica. Bella vittoria in trasferta contro la Ternana e vetta della classifica con 5 lunghezze sul Cagliari. Ormai la Serie A è a un passo.

Cagliari che invece vive un momento di grossa crisi, con 5 sconfitte nelle ultime 8 gare. La promozione non sembra essere in discussione ma l’ambiente non è più unito e sereno con un tempo. L’Ascoli batte i rossoblù grazie a una splendida doppietta di Cacia e si rilancia in classifica.

Continua l’ottimo momento del Pescara, che con una difesa inedita e giovanissima, espugna Avellino e porta a casa 3 punti fondamentali. Per gli irpini invece continua il momento difficile con qualche mugugno di troppo dagli spalti.

Pareggio 1-1 tra Vicenza e Cesena. Un punto che serve a poco per entrambi, con i biancorossi in zona playout e i bianconeri che si giocano l’accesso ai play off.

Crisi senza fine per il Livorno, penultimo, che cede in casa al Bari di Camplone. Il club di Spinelli occupa il penultimo posto della classifica, davanti solo al Como.

Como che domina in casa contro la Pro Vercelli ma non va oltre il pari. Al gol di Cristiani risponde subito Marchi. Poi un lungo monologo di Ganz e compagni, ma Pigliacelli si è rivelato insuperabile.

Vola il Trapani di Serse Cosmi che strapazza il Modena di Bergodi per 1-4. I granata brillano con la stella Petkovic e sono a un punto dal terzo posto.

Vittoria fondamentale per la Salernitana che supera per 3-2 il Latina. Match spettacolare all’Arechi che i granata portano a casa con il gol decisivo di Massimo Coda a 4′ dalla fine.

Colpo esterno dell’Entella che batte il Lanciano per 2-1 grazie ai gol di Cutolo e Pellizzer. Ai rossoneri non basta l’ennesimo gol di Di Francesco.

Continua a volare lo Spezia di Mimmo Di Carlo, miglior squadra del 2016. I bianconeri vincono il big match contro il Novara grazie a un gol di Calaiò e condividono il terzo posto insieme al Bari.

Chiuderà la giornata il posticipo di questa sera tra Brescia e Perugia.

LA CLASSIFICA: Crotone 73, Cagliari 68, Spezia e Bari 57, Trapani 56, Cesena e Pescara 55, *Novara e Virtus Entella 54, **Brescia 50, **Perugia 47, Ternana e Avellino 44, Ascoli 42, Latina, *Virtus Lanciano e Pro Vercelli 39, Vicenza 38, Modena 36, Salernitana 35, Livorno 33, Como 28.

* 2 punto di penalizzazione
** 1 partita in meno