© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L’edizione odierna di Tuttosport si sofferma sul mercato della Juventus e in particolare sulla volontà del club bianconero di puntare sui giocatori scontenti in giro per l’Europa. Gli obiettivi sono Mario Gotze del Bayern Monaco e Isco del Real Madrid, entrambi non titolari fissi nelle rispettive squadre. Lo spagnolo è stato trattenuto a gennaio, ma a giugno sembra scontato il divorzio dal club con cui è legato fino al 2018: il suo valore è di 45 milioni ma il Real potrebbe abbassare le pretese a 40. La Juventus ha già mosso i primi passi, deve però fare attenzione perché il pezzo è pregiato e le rivali agguerritissime: tra le lusinghe del Manchester City di Guardiola, quelle di United, Psg e Arsenal la corsa a Isco è a ostacoli. Meno pretendenti ma stesso prezzo per Gotze: anche per il campione del Mondo tedesco ci vogliono circa 40 milioni per portarlo via da Monaco. Il suo futuro in Baviera dipende da Carlo Ancelotti: di certo Gotze vuole un ruolo centrale altrimenti è pronto a trasferirsi (lo seguono pure Liverpool e United) anche perché la scadenza di contratto – nel 2017 – si avvicina.