© foto di www.imagephotoagency.it

La Juventus che ieri s’è laureata campione d’Italia conferma un saldo positivo rispetto alla passata stagione. La squadra di Allegri a Firenze contro la Fiorentina ha conquistato il 24esimo successo nelle ultime 25 partite e ha cinque punti in più rispetto a un anno fa dopo 35 giornate.
Saldo positivo anche per tutte le altre squadre in lotta per le posizione europee. Il migliore, nonostante la sconfitta contro la Roma, resta quello del Napoli che ha tredici punti in più. In coda l’Hellas Verona, matematicamente retrocesso nonostante la vittoria contro il Milan, conferma di aver avuto un crollo pesantissimo rispetto alla Serie A 2014/15: sedici punti in meno. Di seguito le classifiche a confronto.

Juventus 85 (+5 rispetto alla Serie A 2014/15 dopo 35 giornate)
Napoli 73 (+13)
Roma 71 (+7)
Inter 64 (+12)
Fiorentina 59 (+4)
Milan 53 (+7)
Sassuolo 52 (+12)
Chievo Verona 48 (+6)
Lazio 48 (-15)
Genoa 43 (-10)
Torino 42 (-6)
Empoli 42 (+1)
Atalanta 41 (+5)
Sampdoria 40 (-14)
Bologna 40 (in Serie B)
Udinese 38 (-3)
Carpi 35 (in Serie B)
Palermo 32 (-11)
Frosinone 30 (in Serie B)
Hellas Verona 25 (-16)