© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Dopo lo 0-0 conquistato in casa del Chievo, il tecnico della Fiorentina Paulo Sousa ai microfoni di Rai Sport ha detto: “Credo che abbiamo avuto le occasioni per vincere, abbiamo preso dei rischi allungando la squadra per vincere la partita. Abbiamo concesso occasioni ad una squadra che difende bene e questi rischi comporta anche la possibilità di perdere o di vincere. Per mancanza di concretezza non riusciamo più a segnare. Nella maggio parte delle partite, riusciamo a controllare, creare più occasioni degli avversari ma non riusciamo a concretizzare e in questo dobbiamo migliorare. Per vincere bisogna fare più gol e dobbiamo essere più concreti. Come ho convinto la società? Credo che l’ho convinto con il profilo di un allenatore che propone un certo calcio e per questo mi hanno contattato. Sono una persona molto chiara, con la società continua ad esserci chiarezza sempre in maniera costruttiva”, ha detto Sousa.