Una vittoria ed una sconfitta è questo il risultato delle partite dei giovani rossoblù.

L’ Under 17 vincunder 17 crotonee in casa del Perugia per 3- 2 con una rimonta pazzesca. Senza obiettivi da raggiungere la squadre hanno disputato una gara piacevole e spettacolare. In vantaggio il perugia dopo 2 minuti con Castelletti. Il Crotone è vivo e si fa vedere con Calderaro che di testa colpisce il palo esterno. Sembra mettersi male per il Crotone che nella ripresa prima rimane in 10 per l’espulsione di Nebbioso e poco dopo, al 17′, subisce il 2 a 0. La partita sembra chiusa ma al 20′ il portiere del Perugia Brugnoni è indeciso su una uscita, ne approfitta Diletto che insacca da due passi riaprendo la gara. Il Crotone, anche se in 10 uomini, insiste ed al 27′ guadagna un calcio di rigore, fallo di lucarone che viene anche espulso. Dal dischetto Borello non sbaglia. Parità nel risultato e negli uomini in campo.Ma è nei minuti finali che i ragazzi di Lo Monaco beffano i padroni si casa grazie a Di Giorno che in una mischia insacca 3-2.

PERUGIA: Brugnoni, Lucaroni, Calzola, Achy, Riccio, Ceccuzzi, Montanucci, Settimi, Castelletti, Carucci (72′ Davoli), Qoku (68′ Battistelli). All. Ciampelli

CROTONE: Caparro, Nebbioso, Sanna, Cistaro (34′ Diletto), Liviera Zugiani, Alfano, Giannotti, Araldo, Calderaro (72′ Senatore), Borello, Di Giorno. All. Lomonaco

Arbitro: Cosso di Reggio Calabria

Reti: 9’pt Lucaroni (P), 17’st Qoku (P), 22’st Diletto (C), 28’st Borello (C), 43’st Di Giorno (C)

Ammoniti: Sanna, Di Giorno, Giannotti (C); Castelletti, Ceccuzzi, Carucci, Riccio (P)

Espulsi: 9’st Nebbioso (C), 27’st Lucaroni (P)

 

 

under 15 crotoneL’Under 15 esce sconfitta da dal match contro l’Akragas per 3 – 2.

AKRAGAS: Provenzani (1’st Nocera), Alma, Cardilicchia (15’st Catanzaro), Vaccarello, Buttafuoco, Dalli Cardillo, Piraneo, Indelicato (18’st incadorna), Tuccio (34’st Traina), Ferrigno, Spinello (1’st Piazza). All. Vigneri

CROTONE: Sinopoli, Rodio, Miceli, Riga, Iaquinta, Lonetto (1’st Tridico), Noce, De Simone, Galea (9’st Santoro; 29’st Mauro), Ruggiero, Chiparo (16’st Sem). All. Garzieri

Arbitro: Busuito di Agrigento

Reti: 7’pt, 25’ pt e 33’st su rigore Tuccio (A), 17’pt Noce (C), 5’st De Simone (C)

Ammoniti: Spinello, Catanzaro (A); Sem (C)

Espulsione: 29’st Sinopoli (C)