© foto di FotoSpot/TuttoLegaPro.com

L’ex tecnico dell’Ascoli Mario Petrone ha parlato ai microfoni di Tuttomercatoweb.com della lotta salvezza in Serie B: “La permanenza della categoria è un obiettivo che preme a tutto l’ambiente e la salvezza è il traguardo prefissato fin dall’inizio. Con i tre punti conquistati contro il Cagliari la strada è più in discesa che in salita. Credo che la squadra possa farcela con serenità. Per come si è partiti, in ritardo e con una squadra fatta in fretta, si sapeva che sarebbe stato un campionato di sacrificio”.

Cosa c’è da attendersi dal match contro il Trapani?
“Quello siciliano è un campo complicato. Le ultime due vittoria hanno portato entusiasmo alla squadra, servirà serenità come arma in più”.

Infine un suo pensiero sulla volata finale per la salvezza
“Credo che dall’Ascoli in giù possa succedere di tutto. Sarà lotta fino alla fine. Anche la Salernitana può risalire dal suo momento complicato”.