Il Cagliari si fa fermare sul pari dal Livorno e rimanda la festa per la promozione in Serie A. Attraverso il microfono di Tuttomercatoweb.com, l’ex rossoblù Claudio Ferrarese ha commentato il 2-2 della squadra di Massimo Rastelli: “Dispiace per questo risultato, sembrava tutto apparecchiato per festeggiare di fronte il proprio pubblico. Ma per il Cagliari cambia poco o nulla, la promozione è soltanto rimandata. Arriverà la prossima settimana, probabilmente. Ma il ritorno in Serie A è meritato, anche se nelle ultime settimane la squadra sta facendo fatica”.

Lei ha giocato anche a Salerno, come vede la Salernitana in questo finale di stagione? “Ad Ascoli è arrivato un buon punto, allo scadere. Ma sono certo che i campani si salveranno. Adesso avranno da affrontare Modena, Cagliari e Como. La Salernitana può fare sette punti e salvarsi, la piazza merita una categoria come la Serie B”.

Intanto il Crotone ha già conquistato la promozione in Serie A, il Livorno rischia la Lega Pro. “Mi hanno parlato benissimo di Juric, ha fatto un grande lavoro. Dispiace che piazze come Livorno, Como, Salerno e Modena rischiano la retrocessione. Ma la Serie B riserva sempre sorprese, non ci sono più gerarchie”.