© foto di Federico Gaetano

Per parlare del ritorno in testa al campionato di B ma anche del rinnovo di Martella, la redazione di Tuttomercatoweb.com ha contattato in esclusiva il presidente del Crotone Raffaele Vrenna: “Mi aspettavo di tornare primi visto come sta giocando la squadra, spero di mantenere questa posizione fino alla fine”.

La gara contro il Lanciano?
“Per noi è stata una partita molto difficile perché abbiamo incontrato una squadra in salute con giocatori giovani e di qualità. Siamo riusciti a vincere grazie a un rigore contestato: nel calcio ci sta anche questo”.

La prossima partita contro la Ternana?
“Affrontiamo una squadra che sta facendo bene e che gioca un bel calcio. In questo momento stiamo giocando bene e soprattutto siamo messi bene anche da un punto di vista atletico. Mi aspetto una partita giocata a viso aperto da entrambe le squadre”.

Onestamente si aspettava un campionato a questi livelli?
“Francamente no, ma è ormai dal girone d’andata che speravo di vedere esaudirsi questo sogno. Per noi è un premio per i nostri 25 anni di presidenza”.

Martella ha appena rinnovato ma piace a molti…
“L’anno scorso l’ho preso io personalmente insieme al direttore. Ha avuto alcune difficoltà iniziali ma ha grande forza fisica e ottime qualità tecniche e con Djuric ha raggiunto il suo apice. E’ normale che ci siano tante squadre che lo stimano, ci sono pochi terzini sinistri di fare la doppia fase. Sarà sicuramente sulla lista di molte squadre”.



Fonte originale