© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Una vittoria in uno scontro diretto per mettersi alle spalle il crollo contro il Cagliari e restare in corsa per un posto nei play off. Il Brescia contro la Virtus Entella ha colto un successo importante e per commentarlo la redazione di Tuttomercatoweb.com ha sentito il portiere delle Rondinelle Stefano Minelli: “È stata una vittoria importante e che ci serviva dopo il ko in Sardegna. Non siamo quelli che si sono visti in campo a Cagliari e ci tenevamo a dimostrarlo subito sia per noi sia per i nostri tifosi”.

Ora vi attende un altro scontro diretto contro il Pescara in trasferta
“Prepareremo la gara come sempre nonostante il poco tempo a disposizione. Fuori casa facciamo molta fatica in questa stagione, ma vogliamo svoltare e conquistare finalmente i tre punti consapevoli di affrontare un’ottima squadra”.

Di fronte si troverà il capocannoniere Lapadula
“Si tratta del miglior attaccante della categoria, ma nella gara d’andata siamo riusciti a contenerlo bene e conto nel lavoro dei miei compagni di difesa per fare altrettanto nella gara di sabato”.

La corsa play off vede molte squadre in lotta. Cosa farà la differenza? E quante possibilità avete di entrare fra le prime otto?
“Ci sono parecchi scontri diretti e credo che peseranno molto in questa lotta. Noi cercheremo di vincere più gare possibili, ma siamo in svantaggio rispetto ad altre e credo che ci sarà chi giocherà per non perdere gestendo il vantaggio sulle rivali. Prima eravamo dentro, poi siamo stati buttati fuori dalla zona utile per la post season. Non me la sento di dare percentuali, ma sicuramente sarà molto difficile entrare nei play off. Abbiamo tante squadre davanti, ma sicuramente lotteremo fino all’ultimo minuto per centrare questo obiettivo”.