© foto di Federico De Luca

Ad Empoli è sbocciato definitivamente il talento di Leandro Paredes. Il regista di proprietà della Roma s’è raccontato in un’intervista pubblicata quest’oggi dalla Gazzetta dello Spot in cui ha parlato anche del ritorno in giallorosso: “Mi sento pronto. Mi piacerebbe tornare alla Roma, la A è più tecnica della Premier. Il calcio va di corsa, ma dalla tecnica non si può prescindere mai. Al Chievo fu una parentesi particolare, arrivai infortunato alla caviglia e mi integrai solo alla fine. Garcia mi ha dato fiducia, mi voleva tenere, ma penso che Empoli sia stata la scelta giusta. Allenamenti molto intensi, non ho avuto bisogno di fare sedute specifiche, come accadeva a Roma. Solo due volte a settimana mi esercito sui calci piazzati”.