© foto di fccrotone.it

Centrocampisti

Bruno Martella 8 – È un altro emblema della rivelazione del campionato di Serie B. Esterno o terzino, dà sempre un apporto decisivo per le sorti dei calabresi. Con 8 assist è il migliore del Crotone nel creare occasioni per i compagni.

Leonardo Capezzi 7,5 – A scuola da Florenzi e Bernardeschi, due ex Crotone che andranno in Francia in azzurro. Mica male.

Andrea Barberis 7 – Juric plasma giocatori: grande promessa, ma non tutti ci credevano. Titolare fisso nella parte centrale del campionato, riesce ad abbinare la quantità alla qualità.

Aniello Salzano 7 – Altra storia di scalate e di abnegazione: gioca al centro e a sinistra, ovunque serva purché sia utile alla causa.

Matteo Paro 6,5 – La sorte toglie, la sorte dà. Non sarà fra i titolarissimi, ma il suo contributo lo dà, eccome, soprattutto nel 4-2 col Pescara in un momento chiave della stagione, in cui sforna ben 2 assist.

Nunzio Di Roberto 6,5 – Arriva per fare il terzo d’attacco, spesso e volentieri fa il quarto di centrocampo. Rimettersi in gioco a 30 anni non è cosa da poco, lui vi riesce egregiamente.