© foto di Prospero Scolpini/TuttoSalernitana.com

L’allenatore del Como Stefano Cuoghi ha commentato con grande amarezza il pareggio con la Pro Vercelli (1-1): “La gara ha vissuto due fasi distinte: un primo tempo piuttosto equilibrato ed una ripresa a senso unico, in cui abbiamo tirato in porta almeno quattordici volte senza però riuscire a segnare. La classifica piange, ma noi non molleremo fino alla fine. Cercheremo di fare il massimo e non regaleremo niente a nessuno”. Lo riporta tuttob.com.