© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

A margine dello 0-0 contro il Bari, l’allenatore del Cesena Massimo Drago ha commentato il risultato, come riportato da tuttocesena.it: “Il pareggio è il risultato giusto e il punto ci sta bene. Contro una squadra che nelle ultime tre gare aveva segnato 12 gol abbiamo disputato un’ottima partita in fase difensiva correndo pochissimi rischi se non nei minuti finali. Nel primo tempo abbiamo anche avuto 3-4 ripartenze ma è mancata la cattiveria necessaria. In generale avremmo potuto fare di più sotto l’aspetto offensivo ma eravamo in grande emergenza. Mi dispiace di non essermela potuta giocare con i miei uomini al 100% della condizione e soprattutto senza Ragusa perché con gli spazi che si sono creati avremmo potuto fare un’altra gara. Invece siamo venuti a Bari con la squadra rimaneggiatissima e in più con Gomis e Ciano che hanno giocato con l’influenza e li ringrazio per avere stretto i denti. Avevamo tanti ragazzi della Primavera in panchina e sappiamo come i cambi possono farti vincere le partite. Invece a parte Rosseti, che quando è entrato ha fatto bene, siamo stati costretti a giocare quasi tutta la gara con gli stessi giocatori e non è stato facile”.



Fonte originale