Thohir e Moratti ©Getty Images

Il club nerazzurro potrebbe aver pronta una rivoluzione estiva

CALCIOMERCATO INTER MORATTI MANCINI SIMEONE ICARDI IBRAHIMOVIC / MILANO – Nelle ultime settimane si è tornati a ipotizzare un ritorno di Moratti sulla poltrona della presidenza dell'Inter. L'ex numero uno nerazzurro potrebbe acquistare il 25% delle azioni del club, che andrebbe a sommarsi al 29.5%. Stando a quanto riportato da 'Il Giornale', Mancini resterebbe la prima scelta in panchina, anche se, dopo una stagione complicata, potrebbe decidere di andar via. In tal caso l'obiettivo diventerebbe Simeone. 

Intanto sul mercato l'Inter punta, come noto, Banega, con Handanovic che potrebbe lasciare la porta nerazzurra. Perin potrebbe sostituirlo mentre si fa largo il sogno Ibrahimovic, in caso di addio di Icardi. Il cartellino sarebbe a costo zero ma, grazie anche alla cessione dell'argentino, sarebbe necessario far quadrare i conti per un 'super ingaggio'.

L.I.