© foto di Melone/LR Press

L’allenatore del Brescia, Roberto Boscaglia, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo la gara pareggiata all’ultimo minuto contro il Perugia. “Per come è arrivato il risultato possiamo essere molto contenti, però abbiamo fatto noi la partita, a parte alcune sbandate che hanno permesso al Perugia di andare sul 2-0, giocando in contropiede su Ardemagni e Aguirre. La corsa ai playoff è ancora aperta. Il calendario? Noi giochiamo 4 scontri diretti, dovremo essere bravi a capitalizzare in casa e fare punti fuori. La corsa è aperta a tutti, ci sono sei posti per otto-nove squadre, qualcuno starà fuori.

Su Bisoli espulso al termine della gara
“Non credo che l’avesse con me… non so. Succedono soprattutto quando prendi gol al novantesimo, per me sono cose normali e che finiscono lì”.

Sui giovani.
“Stiamo rendendo un servizio alla Serie A, ne abbiamo tanti e pensiamo a Calabresi, Marsura, anche Morosini, Lancini. Sono potenzialmente giocatori per la categoria superiore, è una grande soddisfazione”.