Il dirigente del Bologna, Marco Di Vaio, ha parlato a FoxSports di Giovani Lo Celso, centrocampista offensivo di proprietà del Rosario Central e inseguito dalle grandi d’Europa, spendendo parole di elogio per l’argentino. “Sono andato in Argentina un paio di mesi fa. Lo Celso è superiore, è quasi pronto per una big europea, so che lo seguono grandissime squadre. Ha grande personalità… stavano giocando male contro il Nacional de Uruguay, tutto lo stadio lo aspettava, è entrato e ha fatto la differenza. Assurdo”. Sul calciatore c’erano Sassuolo e Juventus.