© foto di Federico Gaetano

In attesa che venga perfezionata la trattativa con Datò Noordin Ahmad il Bari venerdì ha convocato l’assemblea dei soci per parlare della ricapitalizzazione dopo la perdita d’esercizio da 1,4 milioni di euro maturata lo scorso anno e in previsione di una nuova perdita che si aggirerebbe, secondo La Gazzetta del Mezzogiorno, suo tre milioni di euro. Saranno presenti Cosmo Giancaspro e Gianluca Paparesta, quest’ultimo avrebbe voluto presentarsi all’appuntamento per il rifinanziamento del capitale sociale con in tasca i 2,5 milioni che l’imprenditore malese avrebbe già dovuto versare a titolo di caparra per l’acquisto del 50% delle azioni. Denaro che però non è ancora pervenuto.